LA RU486 SALVA LA VITA. LA NOSTRA – LA 194 NON SI TOCCA

Nel giorno in cui il cosiddetto “movimento per la vita” manifesta per
ricacciare le donne nel dramma degli aborti clandestini, le femministe di
Roma festeggiano i 32 anni della Legge 194 e la libertà di scelta per tutte
le donne.
La vita di cui tanti parlano a sproposito e con intenti reazionari è la
nostra e vogliamo viverla liberamente. Libere di scegliere se e quando
essere madri e libere di essere madri senza l'assillo della precarietà,
dell'assenza di nidi e tempo pieno, ecc.
Non permetteremo a nessuna Chiesa e nessun “governatore” di decidere al
posto nostro.
Difendiamo la legge 194 e chiediamo che la RU486 venga distribuita senza
obbligo di ricovero.
Per questo oggi, mentre il “movimento per la vita” sfilava verso il
Vaticano, lo abbiamo salutato calando uno striscione da Castel Sant' Angelo
su cui c'èra scritto: La ru 486 salva la vita... la nostra!
Collettivi femministi e associazioni di donne di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *